La dimostrazione che la qualità paga nonostante la grave crisi economica

homepage
Da dieci anni il BonTà è il punto di riferimento fieristico italiano dell’eno-gastronomia artigianale: a Cremona, tra 2.000 prodotti provenienti da tutta Italia, si trova il meglio delle produzioni tradizionali.
Gli ottimi riscontri commerciali sottolineati dagli espositori in occasione dell’ultima edizione confermano il prodotto tipico e il “mangiare bene” sono ancora ambiti in cui i ristoratori e i consumatori sono pronti ad investire.

L’obiettivo principale de il BonTà è di mettere in contatto i produttori delle eccellenze enogastronomiche con distributori, buyer, e ristoratori: si tratta di un punto di incontro per trovare nuovi canali commerciali per prodotti agroalimentari di alta qualità.

il BonTà non si trovano solo specialità enogastronomiche, ma anche un’ampia area espositiva dedicata alle attrezzature professionali, perché solo con gli strumenti giusti si possono valorizzare al meglio i prodotti alimentari.
A ciò si aggiunge un ricco programma di eventi collaterali dedicati ai professionisti e ai buongustai: gare tra chef, seminari, convegni e degustazioni per aggiornarsi sui temi più attuali dell’alimentazione, dalla celiachia ai Gruppi di Acquisto Solidale, passando per il biologico e la valorizzazione dei prodotti di qualità.

>> Scopri di più sulla Manifestazione

Briciole di Sapori
miele lupinella

Miele di lupinella, arancio, girasole, stachys, fico d’india e tanti altri grazie alle api “nomadi” dell’Azienda Agricola l’Ape e l’Arnia di Altino (CH).

Pubblicato il 1 settembre 2014

L’amore e la passione per le api si tramanda da ben quattro generazioni. Giulio Iacovanelli, titolare dell’azienda agricola l’Ape e l’Arnia, ad Altino in provincia di Chieti, è “figlio d’arte”. Suo padre Amedeo fu il primo a portare il nomadismo delle api in una città, Tornareccio (Chieti), che fa parte dell‘Associazione Nazionale Italiana Le Città » Continua

bredelgallo

A Il BonTà il re e la regina dei salumi, il culatello di Zibello e la spalla cruda di Palasone dell’Azienda Brè del Gallo.

Pubblicato il 27 agosto 2014

Culatello, spalla cruda di Palasone, ma anche coppa, pancetta e strolghino. Secondo l’antica tradizione il Culatello di Zibello dell’Azienda Brè del Gallo, che porterà i suoi prodotti a Il BonTà (7-10 novembre 2014), nasce dall’esperta lavorazione artigianale delle selezionate cosce di suini locali, ” maiali di 220/240 chilogrammi -spiega Amedeo Magnani titolare insieme al fratello » Continua

olio colle

Un olio da guiness, quello di Flavia Paoletti, titolare dell’azienda Agricola il Colle. Gold Award al Campionato del Mondo di New York. I numerosi premi collocano l’azienda, che sarà presente a Il BonTà, per qualità tra le prime 50 del pianeta

Pubblicato il 31 luglio 2014

In un paesaggio tipicamente toscano, a pochi chilometri da Firenze, sulle colline dell’Antella, sorge l’azienda Agricola Il Colle, di Flavia Paoletti, che produce un olio extravergine biologico, che sarà presentato a Il BonTà. L’Azienda si sviluppa su un superficie complessiva di circa 12 ettari in parte pianeggianti ed in parte su terreno lievemente scosceso intervallato » Continua

Vedi tutte