Qualità dei prodotti per battere la crisi economica

homepage
Da undici anni il BonTà è il punto di riferimento fieristico italiano dell’eno-gastronomia artigianale: a Cremona, tra 2.000 prodotti provenienti da tutta Italia, si trova il meglio delle produzioni tradizionali.
Gli ottimi riscontri commerciali sottolineati dagli espositori in occasione dell’ultima edizione confermano il prodotto tipico e il “mangiare bene” sono ancora ambiti in cui i ristoratori e i consumatori sono pronti ad investire.

L’obiettivo principale de il BonTà è di mettere in contatto i produttori delle eccellenze enogastronomiche con distributori, buyer, e ristoratori: si tratta di un punto di incontro per trovare nuovi canali commerciali per prodotti agroalimentari di alta qualità.

il BonTà non si trovano solo specialità enogastronomiche, ma anche un’ampia area espositiva dedicata alle attrezzature professionali, perché solo con gli strumenti giusti si possono valorizzare al meglio i prodotti alimentari.
A ciò si aggiunge un ricco programma di eventi collaterali dedicati ai professionisti e ai buongustai: gare tra chef, seminari, convegni e degustazioni per aggiornarsi sui temi più attuali dell’alimentazione, dalla celiachia al biologico, passando per la valorizzazione dei prodotti di qualità. Nel 2014 sono intervenuti a Il Bontà, tra gli altri, Mattia Poggi direttamente da Alice TV con uno show cooking, Paolo Massobrio del Club del Papillon, la giornalista enogastronomica Roberta Schira e molti altri protagonisti della filiera enogastronomica di qualità italiana!

>> Scopri di più sulla Manifestazione

settore ortofrutticolo

Embargo Russo – Presto operative le misure a favore del comparto ortofrutticolo

Pubblicato il 27 luglio 2015

Nei giorni scorsi, a Bruxelles, la Commissione ha presentato al competente Comitato di gestione il progetto di regolamento europeo per le nuove misure a favore del settore ortofrutticolo colpito dall’embargo russo. Il provvedimento passerà ora all’esame del Collegio dei Commissari e una sua approvazione finale dovrebbe arrivare entro il 31 luglio prossimo, in modo che » Continua

parmigiano reggiano

Latte – Negoziati Ttip, scende in campo il Parmigiano Reggiano

Pubblicato il 27 luglio 2015

“Nel settore agroalimentare l’Europa ha interessi estremamente rilevanti, con un saldo attivo di 6 miliardi di euro, ed in questo negoziato è evidente che l’Italia, Paese europeo con il maggior numero di prodotti Dop, si gioca tanta parte di uno sviluppo possibile da sostenere con ogni azione”. Così Paolo De Castro – europarlamentare e già » Continua

Vedi tutte