Prodotti alimentari, nella Ue 28 quelli italiani sono tra i più cari

I prezzi dei generi alimentari in Italia sono tra i più alti nei Paesi della Ue 28. Secondo i dati diffusi da Eurostat e relativi al 2015, il nostro è l’ottavo Paese d’Europa più caro. Dallo studio emerge che pane, pasta e cereali sono i quinti più cari della Ue, mentre latte, uova e formaggio si collocano al sesto posto tra quelli più cari e la carne è la nona più cara. Vino e alcolici sono i tredicesimi più cari. Eurostat dichiara che i Paesi nordici sono i più costosi per cibo e alcol, mentre i Paesi dell’Est sono i più economici. Il Paese dove i generi alimentari sono meno cari è la Polonia: qui i prezzi sono praticamente dimezzati.

LEGGI DI PIU’