Streetfood, che passione!

In Italia impazza lo street-food. Secondo Unioncamere dalle 1.717 attività del 2013 siamo passati in soli cinque anni alle 2.729 attuali. Questo dicono i dati ufficiali del Registro delle Imprese.  Elevato – riporta Askanews – l’apporto che al settore stanno dando gli imprenditori under 35. Le loro 600 imprese rappresentano oggi il 22% delle oltre 2.700 attività di ristorazione da passeggio.

Negli ultimi cinque anni i giovani che hanno puntato su questo segmento sono stati poco più di 100 (+23,9% la crescita della componente under 35 nel periodo). Un ruolo meno determinante ma comunque consistente lo giocano anche gli imprenditori stranieri. Sono 327 le imprese gestite da persone non originarie dell’Italia, 112 (+52,1%) quelle aggiuntive rispetto al 2013.

In altre parole – fa notare Il Sole24Ore – ogni due giorni apre un’impresa del catering su ruote.