Pizza che BonTà vs. Il Re della Pizza!

Il BonTà 2018 torna a CremonaFiere dal 10 al 13 novembre e farà scoprire ai visitatori tutti i colori della pizza. Perché in effetti si fa presto a dire “pizza”, soprattutto in Italia, dove la tradizione di uno dei piatti più caratterizzanti della cucina tricolore all’estero ha trovato una grandissima varietà di stili, grazie a pizzaioli creativi e alla sensibilità di un pubblico di golosi attento agli ingredienti, alle variazioni più fantasiose così come alla salubrità del cibo.

Proprio a “tutti i colori della pizza” è dedicato Pizza che BonTà, appuntamento organizzato in collaborazione con Mantelli Giacomo Group, che attraverserà tutti e quattro i giorni del salone. Per quattro giorni un gruppo di pizzaioli italiani si alternerà al forno sbizzarrarrendosi nella preparazione del celebre piatto salato. Una full immersion dedicati a una delle ricette più celebri del mondo e i cui segreti verranno raccontati dai pizzaioli di Pizza che BonTà praticamente in diretta, nel corso della preparazione della variante di ciascuno.

Ma non è tutto: a Pizza che BonTà infatti la pizza incontrerà la bevanda principe con la quale la ricetta tradizionale viene solitamente accompagnata: la birra, protagonista anche dello Special Beer Expo, il salone dedicato alle birre artigianali organizzato negli stessi giorni all’interno del BonTà. Se quello tra la pizza genericamente intesa e la classica “bionda” è un abbinamento logoro e abusato, che spesso non rende giustizia né a ciò che sta nel bicchiere né a ciò che sta nel piatto, è altrettanto vero che si tratta di un binomio da riscoprire. La creatività dimostrata sia dai birrai artigianali che dai pizzaioli gourmet ha aperto infatti un’ampia gamma di possibili abbinamenti, sfruttando la diversità degli stili di birra e delle farciture: possiamo così dire che ogni tipologia di birra ha la sua pizza, e ogni pizza il suo stile di birra che la valorizzi. In Ogni birra ha la sua pizza, ogni pizza ha la sua birra si andrà alla scoperta di questo mondo con Chiara Andreola, giornalista e biersommelière diplomata alla Doemens Akademie di Monaco di Baviera, e i pizzaioli dell’area pizza de Il Bontà.

Martedì 13 novembre, invece, un gran finale che rappresenta una vera novità: 5 pizzaioli della rosa di Pizza che BonTà sfideranno altrettanti pizzaioli del concorso Il Re della Pizza organizzato dal quotidiano La Provincia di Cremona. Una sfida all’ultima fetta che farà la gioia di tutti gli amanti dell’alimento italiano più conosciuto all’estero.

Ma il BonTà è tanto altro ancora, perché il calendario degli eventi dell’edizione 2018 vedrà anche la premiazione del Food Blogger Challenge, con i migliori igers, professionisti, influencer e appassionati, e poi l’Instameet: meeting tra gli instragrammer che hanno partecipato contest nel corso del quale saranno analizzate, insieme ad alcuni influencer, le nuove tendenze del settore e il ruolo della promozione online per il settore agroalimentare e della ristorazione, e ancora uno show cooking con abbinamenti esclusivi tra chef ed espositori, con un piatto caratterizzante per ogni azienda presente, oltre alle classiche degustazioni.