La Toscana dell’olio di Talente a il BonTà 2019

Non mancherà neppure quest’anno a il BonTà l’Azienda Agricola Talente, protagonista dell’edizione 2019 con l’olio extra vergine di oliva italiano e gli IGP Toscano Colline di Firenze.  L’azienda è situata nel comune di San Casciano in Val di Pesa, Località Talente e si estende su un’area di 27 ettari di cui circa 6 a vigneto specializzato Chianti Classico e circa 17 a oliveto specializzato con circa 5000 piante di olivo Chianti Classico, inoltre dispone di circa 170 ettari di terreno in affitto localizzati nei comuni di San Casciano in Val di Pesa, Bagno a Ripoli e Scandicci con circa 90 ettari di oliveto specializzato per un totale di circa 24000 piante e 50 ettari tra vigneto specializzato Chianti Classico e Vigneto Chianti.

L’azienda Talente produce olio extra vergine di oliva e olio extra vergine di oliva Chianti Classico e olio extra vergine di oliva Igp, ricavato dalle olive dei propri oliveti composti da piante di culitivar toscane quali Frantoio, Leccino, Moraiolo e Pendolino coltivati a vaso cespugliato. Gli oliveti sono tutti situati in posizioni collinari. La raccolta delle olive avviene sia a mano che con macchinari: si inizia verso metà ottobre quando i frutti non sono ancora arrivati alla piena maturazione. Vengono franti entro le 24 ore nel frantoio aziendale di Talente dove si coniuga la tradizione con la moderna tecnologia dell’impianto a ciclo continuo Alfa Laval.

Il risultato è un prodotto dal profumo intenso e fruttato con bassissima acidità, con sapore gradevolmente piccante-amaro e colore verde brillante per poi assumere nel tempo riflessi giallo dorati. La passione che l’Azienda Talente ha per la terra e i suoi prodotti stimola a creare un prodotto genuino, in grado di mantenere integri i contenuti vitaminici, per essere consumato nella cucina quotidiana.

«A il BonTà – spiegano – siamo presenti ormai da diversi anni e partecipiamo perché riteniamo questa fiera ben strutturata: negli anni ci ha permesso di acquisire un numero sempre crescente di clientela privata che durante l’anno riacquista i nostri prodotti a testimonianza dell’apprezzamento raccolto».

«Il nostro prodotto – spiegano all’azienda Talente – è stato pubblicato sulla rivista Spirito Divino in seguito a una selezione eseguita da scienziati dell’università di Bologna; inoltre siamo stati presenti all’Accademia degli Uffizi di Firenze a seguito di una selezione degustativa e, in ultimo, abbiamo partecipato alla selezione provinciale degli oli, selezione che ci ha portato a essere presenti in varie rassegne sia nazionali che internazionali. Il nostro frantoio è operativo dal 2000 con sistema di autocontrollo del piano Haccp. L’olio prodotto è confezionato da noi, e viene venduto direttamente presso il nostro frantoio di Talente durante il periodo di frangitura, e nello stesso tempo venduto nei vari formati da lt 0,250-0,500-0,750-1,000-3,000-5,000 lt con il marchio registrato “Cassiano”. La soddisfazione che negli ultimi anni ci ha accompagnato in questo lavoro, trova profondo rispetto e stima nel rapporto con i produttori nostri clienti».