Latte in polvere e formaggi, cresce la produzione tedesca

Mostrano segno positivo, nel 2015, i volumi produttivi di derivati del latte in Germania. Nel dettaglio, cresce rispettivamente del 14% e del 6% rispetto al 2014 la produzione di latte magro in polvere e di latte intero in polvere. +3,1% per il siero di latte in polvere e +6% la produzione di yogurt naturale. Un […]

Carni suine: lieve crescita per la produzione UE 2016-17

L’Associazione Nazionale Allevatori Suini (ANAS), sulla base dei dati della Dg Agricoltura e Sviluppo rurale della UE, ha diffuso i dati della produzione di carni suine in Europa, destinata a crescere debolmente: dopo il +3,5% del 2015, nel 2016 l’andamento sarà stabile, pari a oltre 23,4 milioni di tonnellate. Nel 2016 si prevede una forte […]

Federalimentare e Accademia dei Georgofili insieme per far conoscere all’estero l’industria alimentare italiana

L’intento è quello di promuovere e attivare, anche a livello internazionale, iniziative congiunte volte a far conoscere l’industria alimentare italiana. Nasce da questo obiettivo il protocollo di intesa firmato nei primi giorni di luglio tra Federalimentare, (Federazione italiana dell’industria alimentare) e l’Accademia dei Georgofili. L’impegno comune sarà quello di valorizzare le azioni e i modelli […]

Export dell’agroalimentare made in Italy, a maggio un balzo di +13,6%

Con un aumento record del 12,1% è l’agroalimentare made in Italy a far registrare la maggiore crescita tendenziale delle esportazioni. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti sui dati Istat relativi al commercio estero nel mese di maggio 2016, dalla quale si evidenzia che l’agroalimentare made in Italy quest’anno vola verso un nuovo record delle esportazioni, […]

Industria alimentare italiana e ambiente, un binomio virtuoso

“L’Industria alimentare italiana è un modello in tema ambientale e destina gran parte degli investimenti in ricerca e sviluppo proprio per contenere gli impatti ambientali” lo ha affermato Luigi Scordamaglia, presidente di Federalimentare. “L’Industria alimentare europea, primo settore manifatturiero della Ue e maggior produttore ed esportatore mondiale di alimenti – ha aggiunto – è responsabile […]

Parmigiano Reggiano, massiccia attività del Consorzio contro le imitazioni

Continua l’azione di contrasto del Consorzio di tutela del Parmigiano Reggiano nei confronti delle imitazioni del nostro Re dei Formaggi messe in atto altri Paesi. In una nota diramata nei giorni scorsi dall’ente di tutela si legge che nell’azione di rafforzamento di un’attività volta a sradicare fenomeni dannosi per consumatori e produttori, in giro per […]

Il lattiero-caseario del Regno Unito non copre il fabbisogno interno

Il Regno Unito non copre il proprio fabbisogno di latte e nel 2015 il suo tetto di approvvigionamento non ha superato l’88%. L’import di formaggi, sempre nel 2015, è stato di 494.000 tonnellate di prodotto che corrisponde a 1.803 milioni di euro in valore. L’import di burro si attesta invece a 106.000 tonnellate, per un […]

Sequestrata in Canada la salsa “carbonara”, millantava di contenere Parmigiano Reggiano

Una nuova frode è stata individuata oltre oceano dal Consorzio del Parmigiano Reggiano, che proprio in coincidenza con il Fancy Food di New York (la vetrina mondiale delle eccellenze agroalimentari) ha ottenuto il ritiro dal mercato di una salsa prodotta in Canada denominata “carbonara” che usava in maniera ingannevole l’immagine del Parmigiano Reggiano nell’etichetta senza […]

Meno latte, yogurt e formaggi sulle tavole degli italiani

Si è svolta nei giorni scorsi l’Assemblea di Assolatte nel corso della quale il presidente, Giuseppe Ambrosi, ha illustrato i dati relativi all’andamento del settore per l’anno 2015. Complice probabilmente anche la crisi economica, nell’anno che ci siamo lasciati alle spalle gli italiani hanno acquistato meno latte, yogurt e formaggi. Più nel dettaglio il calo […]

Brexit: l’uscita del Regno Unito dalla Ue non pregiudicherà l’export agroalimentare italiano

Per la prima volta da 40 anni, l’industria agroalimentare italiana potrebbe incontrare dei dazi sul mercato britannico, esattamente come avviene per gli esportatori giapponesi o statunitensi. Lo scrive nella sua periodica newsletter settimanale Mangimi&Alimenti. L’articolo dell’houseorgan di Assalzoo, che fa riferimento a un’analisi condotta da Ismea, afferma che questa eventualità si tradurrebbe in prezzi meno […]