Ismea, agroalimentare più forte dopo la crisi

Il Made in Italy agroalimentare è una grande risorsa per il Paese: 61 miliardi di euro di valore aggiunto, 1.4 milioni di occupati, oltre 1 milione di imprese e 41 miliardi di euro di esportazioni. Sono i numeri che emergono dal Rapporto sulla competitività dell’agroalimentare italiano da Ismea. «L’agroalimentare esce dal decennio di crisi con un […]

L’Olio di Micco torna a il BonTà 2018

L’Azienda Agricola “di Micco” partecipa attivamente a Il BonTà ormai dal 2014, quindi quella di quest’anno rappresenta la quinta edizione consecutiva. «La nostra azienda agricola nasce del 1986, 32 anni fa – spiega Nicola di Corrado – e da subito impronta la sua attività nella cultura olivicola, conducendo direttamente circa 30 ettari di oliveto di […]

Gli italiani amano il made in Italy (e il biologico)

Le abitudini degli italiani sono cambiate, si impongono nuove tendenze alimentari e la popolazione è sempre più orientata verso uno stile di vita sano. Secondo i dati contenuti nell’ultimo Rapporto Italia dell’Eurispes, il 43,7% degli italiani spende di più per i prodotti alimentari e il 42,3%, ritiene imprescindibile l’acquisto di prodotti alimentari di qualità: pur […]

Mipaaf: «Decreto per l’obbligo dello stabilimento pienamente in vigore»

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali è intervenuto sulla questione etichettatura, chiarendo che il decreto per l’obbligo dello stabilimento in etichetta è pienamente in vigore. Il provvedimento risponde a ragioni di tutela del consumatore e garanzia della massima trasparenza nella filiera alimentare italiana. In merito alle procedure di notifica all’Unione Europea, il governo […]

Meglio il vino, meglio italiano: come cambia il gusto dei britannici

La birra certo, ma anche il vino, meglio se italiano. L’ICE ha diffuso dati sul consumo dei vini italiani in Gran Bretagna che lasciano stupiti. Se da un lato l’attaccamento alla bevanda più popolare in Inghilterra, Scozia e Irlanda, la birra, non si discute, l’Italia conquista un posto di tutto rispetto nelle classifiche dei britannici. […]

Non c’è pace sulle etichette “a semaforo”

Continua il confronto sulle etichette a semaforo adottate prima nel Regno Unito e poi in Francia. Da un lato chi le promuove individuandone una funzione sostanzialmente positiva nell’educazione e nell’informazione alimentare per i consumatori, dall’altra chi accusa il sistema di disinformazione e distorsioni. Fra i commenti contrari e più recenti va registrato quello di Giorgio […]

Made in Italy, le esportazioni crescono ancora

Sono numeri positivo quelli che descrivono, aggiornandolo, l’andamento delle esportazioni italiane. Se guardiamo infatti agli ultimi dati Istat sul commercio estero, l’export agroalimentare Made in Italy ha raggiunto quota 37,6 miliardi di euro nel periodo gennaio-novembre del 2017 con una crescita di oltre 7 punti percentuali rispetto allo scorso anno. Nel solo mese di novembre […]

Il BonTà conclude oggi il suo viaggio nell’Italia dei sapori Ora si guarda agli USA con “Be Italian”

Si è conclusa con una lunga giornata di eventi la quattro giorni del BonTà, il Salone delle Eccellenze Enogastronomiche dei Territori, l’appuntamento che ogni anno porta a CremonaFiere il meglio della produzione agroalimentare italiana. I 150 espositori provenienti da Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria, Veneto, Belgio, Bulgaria, Olanda, Francia che […]

La Grande Bontà: scenari e occasioni per l’export italiano alimentare al BonTà di Cremona

Al BonTà (da sabato 11 a martedì 14 novembre a CremonaFiere) si fa il punto sulle eccellenze alimentari dei territori italiani con un gruppo di massimi esperti come il “mago” dell’export italiano di qualità in Francia Bruno Colucci (CiboChic), Paolo Agnelli, presidente Confimi Industria e presidente Gruppo Agnelli e Giulio Sapelli (Unimi, Fondazione Eni Enrico Mattei). L’inaugurazione sabato 11 novembre alle 11.30 […]